MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Dipartimento delle Politiche Competitive, della Qualità Agroalimentare, Ippiche e della Pesca - Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura

La Direzione Generale della pesca marittima e dell’acquacoltura, nell’ambito del Dipartimento delle politiche competitive della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca del Mipaaf, ha le competenze, per il settore della pesca, della tutela e valorizzazione della qualità dei prodotti ittici. In particolare,la Direzione è la struttura responsabile di attuare e coordinare le politiche nazionali, europee ed internazionali relative alle attività di pesca e acquacoltura. Essa si articola in quattro uffici dirigenziali non generali, incaricati di seguire i diversi aspetti inerenti la gestione delle risorse ittiche, fra i quali quelli relativi all' importazione ed esportazione dei prodotti ittici (salvaguardia, controlli, misure di mercato, azioni strutturali, relazioni internazionali nel campo della pesca, etc.). La Direzione Generale della pesca marittima e dell’acquacoltura è altresì l’Autorità di gestione del Fondo europeo per la pesca (FEP) per il periodo 2007-2013 (Reg. CE n. 1198/2006) e del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) per il periodo 2014-2020 (Reg. CE n. 508/2014) che forniscono finanziamenti europei per contribuire alla realizzazione degli obiettivi della politica comune della pesca (PCP) finalizzati alla conservazione e allo sfruttamento sostenibile delle risorse marine.

Tutti gli Espositori La nostra Web TV

La nostra Web TV - Ultimi video caricati

Vedi tutti i video